Stefano Landini (Sassuolo, 1977) esordisce come professionista nel 2005 sulle pagine di «Lanciostory» e «Skorpio», entrando presto nella scuderia di disegnatori di John Doe e Detective Dante (Eura Editoriale). Edizioni NPE ripropone nel 2012 Ammazzatine, in coppia con Roberto Recchioni. Per Becco Giallo realizza La banda della Magliana.

Nel 2007 prosegue la sua attività di disegnatore lavorando per le principali case editrici statunitensi, come Marvel Comics e DC Comics: collaborerà infatti a: Heralds of Galactus, Jonah Hex, Hellblazer, 52 Fear it Self, House of Mystery, Black Hand.

Per Ankama Games pubblica Maori.

Dal 2014 inizia a lavorare anche per la Sergio Bonelli Editore sulla collana «Le Storie».

Per Mondadori realizza un volume di Kriminal. Nel 2016 entra a far parte dei collaboratori Disney e realizza un volume di illustrazioni di Star Wars, mentre per la Marvel Studios realizza dei volumi di illustrazioni dedicati a Black Panther e ad Avengers: Age of Ultron.

Nel 2017 realizza i primi tre numeri per il rilancio del personaggio di Devil sulla testata Daredevil: Legacy per la Marvel. Per la Sergio Bonelli Editore realizza anche un numero di Dylan Dog.

Sempre nel 2017 realizza la nuova espansione Bang, Armed & Dangerous, per il gioco di carte Bang della DV Giochi, pubblicato in varie nazioni.

Dal 2008 insegna presso la Scuola Internazionale di Comics, nella sede di Reggio Emilia.

Volumi in vetrina

Libri in ordine alfabetico