Roberto Recchioni (Roma, 13.01.1974), la “Rockstar del fumetto italiano” è sceneggiatore e disegnatore, con all’attivo centinaia di pubblicazioni e collaborazioni. La sua attività nell’ambito fumettistico professionale nasce già nel 1993, esordendo sulla serie «Dark Side» (da lui creata), edita da BDPress. È tra i soci fondatori della casa editrice indipendente Factory.

Negli anni collabora con Star Shop, Comic Art, Rizzoli, Magic Press, Mondadori. Creatore (insieme a Lorenzo Bartoli) di «John Doe» e «Detective Dante» per l’Eura Editoriale e (insieme a Matteo Cremona) di «David Murphy: 911» per Panini Comics. Sempre per l’editore modenese realizza l’adattamento a fumetti delle Cronache del Mondo Emerso, la saga fantasy di grande successo della scrittrice Licia Troisi.

Per BD Edizioni realizza Garrett, di cui è anche inchiostratore. Per l’Astorina è sceneggiatore di numerose storie di «Diabolik». Suoi anche alcuni graphic novel di successo, tra cui Battaglia – le Guerre di Pietro (BD Edizioni), che nel 2014 diventerà una serie pubblicata in più episodi da Editoriale Cosmo (inaugurata con un numero zero realizzato da Recchioni in coppia con Leomacs). E ancora Ucciderò ANCORA Billy the Kid, Ammazzatine, Asso.

Dal 2007 entra a far parte dello staff degli sceneggiatori di Dylan Dog di cui oggi, insieme a Franco Busatta, è il curatore, con l’incarico di ringiovanire e rilanciare la storica testata bonelliana.

Sempre all’interno della SBE collabora alle collane «Le Storie» e ad alcuni episodi di «Tex». Insieme a Emiliano Mammucari è il creatore di Orfani, saga fantascientifica ormai alla sua sesta stagione e la prima collana mensile a colori pubblicata da Sergio Bonelli Editore, a partire dall’ottobre 2013. Ospite allo stand di Edizioni NPE durante il Lucca Comics & Games 2012, nel 2015 pubblica Ya – La battaglia di Campocarne, il suo primo romanzo con Mondadori, facente parte di una trilogia fantasy di cui il secondo capitolo, Ya – L’ammazzadraghi, viene pubblicato nel 2017.

Volumi in vetrina

Libri in ordine alfabetico