Valentina Ferranti
Antropologa, saggista, insegnante, vive e lavora a Roma. Si occupa di mitologia e simboli legati alle antiche civiltà, ma nelle sue ricerche antropologiche si interessa anche del mondo
contemporaneo. Scrive per diverse riviste che si occupano di tradizioni sacre e di attualità. L’amore per la fantascienza e in particolare per il genere distopico arriva per caso, mediato da un approccio che vede in questo tipo di narrazione uno sguardo quasi profetico sull’uomo e il mondo a venire.

Volumi in vetrina

Libri in ordine alfabetico