Mary M. Talbot è un’accademica riconosciuta a livello internazionale, autrice di numerose pubblicazioni sul linguaggio, il genere e il potere, in particolare in relazione ai media e alla cultura del consumo.

Tra i suoi lavori più recenti: Language and Gender e Media Discourse: Representation and Interaction, sebbene continui ad essere meglio conosciuta per la sua indagine critica sulla “sorellanza sintetica” offerta dalle riviste per adolescenti.

Si è occupata per oltre venticinque anni di istruzione superiore e Dotter of her Father’s Eyes è la sua prima opera in forma di graphic novel.

Volumi in vetrina

Libri in ordine alfabetico