Pubblicati da nicola

-20% fino a fine aprile: consigli su cosa acquistare

Un aprile all’insegna dei fumetti! Solo dal 21 al 30 di questo mese, tutto il catalogo Edizioni NPE (escluse le uscite degli ultimi sei mesi, come per legge) sarà scontato del 20%. L’iniziativa è valida nelle fumetterie, in alcune librerie del circuito LibroStore e su questo sito utilizzando il codice promozionale PROMONPE.     È l’occasione giusta per completare collane, fare o farsi un regalo oppure prendere quei volumi che avevate in wishlist da tempo! A tal proposito, ci permettiamo di suggerirvi una decina di titoli che vale pena accaparrarsi approfittando della promozione:   Eccetto Topolino Un best seller: il saggio che ha evidenziato la lotta tra il fascismo e i fumetti.   SFOGLIALO QUI     Sharaz-de Il grande classico arabo de Le mille e una notte nelle meravigliose tavole di Sergio Toppi. Un capolavoro assoluto.   SFOGLIALO QUI     Vampiri – Dove trovarli Un autentico manuale illustrato per viaggiatori innamorati del mito del vampiro.   SFOGLIALO QUI     Edward mani di forbice – Qualche anno dopo Il sequel ufficiale del famoso film di Tim Burton con protagonista Johnny Depp.   SFOGLIALO QUI     I luoghi di Lovecraft Una guida attraverso gli angoli più remoti dell’immaginario lovecraftiano.   SFOGLIALO QUI     Edgar Allan Poe Tutta la produzione di Dino Battaglia su E. A. Poe: otto imperdibile storie raccolte in volume.   SFOGLIALO QUI     Dune – Tra le sabbie del mito Un’analisi a tutto campo del fenomeno “Dune”.   SFOGLIALO QUI     La grande storia del rock e del metal a fumetti Una “Bibbia” dei due generi, con oltre 100 bio, aneddoti e curiosità sugli artisti che hanno fatto la storia del rock e del metal.   SFOGLIALO QUI     Coraline La famosa opera di Neil Gaiman da cui è stato tratto l’omonimo film.   SFOGLIALO QUI     L’uomo che ride L’adattamento a fumetti del romanzo di Victor Hugo che ha ispirato la figura del Joker.   SFOGLIALO QUI     Potete approfittarne per acquistare a un costo vantaggioso anche le edizioni limited, come:   Impeesa Con copertina disegnata ad acquerello appositamente da Ivo Milazzo.   SFOGLIALO QUI     Cannibal Holocaust – 2 Con una imperdibile copertina disegnata a mano da Miguel Ángel Martín.   SFOGLIALO QUI   Dunque, ricapitolando, per usufruire dello sconto su edizioninpe.it: Aggiungete al carrello il/i volume/i che intendete acquistare; Scrivete PROMONPE nella voce “Codice promozionale”; Una volta inserito il codice, lo sconto sarà applicato automaticamente sul totale. Spedizione gratuita sopra gli 8 euro!   [Se un volume non viene scontato, vuol dire che rientra tra le uscite degli ultimi sei mesi e dunque è escluso dalla promozione. Nei periodi di promozione, la spedizione potrebbe richiedere qualche giorno in più.]   Come per legge, sono escluse dalla promozione le uscite degli ultimi sei mesi (oltre, naturalmente, a quelle in pre-ordine). Nello specifico, si tratta dei volumi: – Roy Mann – Kafka – La metamorfosi – Ogoniok – Highwayman – Tina o Maria – Riflessi di una vita – San Francesco d’Assisi – Jos – Pinocchio di Mottura – Le origini del fumetto (ed. brossurata) – Le notti bianche – Nosferatu (ed. brossurata) – Realizzando Diabolik – Moby Dick – La balena bianca (Caprioli) – Il dossier Kokombo – L’uomo più piccolo del mondo – Peter Pan – Il cuore nello scrigno – Kim – Tex – Sfida alla vecchia missione – Il giardino – Scienza e Fede – Bacchus – L’uomo del Tanganyka   Se non volete lasciarvi sfuggire i titoli più richiesti, conviene far presto!  

In omaggio il fumetto su Chaplin nell’anniversario della sua nascita

Charlie Chaplin è stato uno dei più grandi interpreti del cinema mondiale. Attore, sceneggiatore, produttore, regista e compositore si è contraddistinto per la sua poliedricità e per i suoi personaggi tanto amati quanto complessi.   In occasione dell’anniversario della sua nascita (16 aprile 1889), abbiamo scelto di celebrarlo attraverso la lettura del fumetto a lui dedicato: «Charlie Chaplin – Il funambolo», il volume ispirato agli ultimi anni della sua vita con flashback che rimandano alla sua gioventù, all’inizio della sua carriera e alla sua ascesa come leggenda del cinema.   SCARICALO GRATIS CLICCANDO QUI   Il fumetto si avvale della sceneggiatura di Emiliano Barletta ed è impreziosito dalle splendide tavole di Alessandro Buffa, nelle quali viene ricreata l’atmosfera e lo stile dei film muti dell’epoca.   La trama: negli ultimi anni di vita, Charlie Chaplin si ritira nella sua villa sulle sponde del lago di Ginevra. Lì, insieme a sua moglie Oona O’Neill, fa un tuffo nel passato passando in rassegna alcuni ricordi. Ma un evento, su tutti, sembra turbare il creatore di Charlot: la sfortunata lavorazione del film “Il Circo” e il doloroso divorzio dalla giovane moglie Lita Grey, che aveva rischiato di rovinare per sempre la sua carriera e la sua reputazione.   SCARICALO GRATIS CLICCANDO QUI   Sperando di aver fatto cosa gradita, ti auguriamo buona lettura!

I 10 libri più venduti nel 2021

Sembra che le classifiche piacciano molto, così abbiamo provato a crearne una anche noi: dati alla mano, abbiamo stilato un elenco dei volumi targati Edizioni NPE (esclusi i romanzi) più venduti nell’ultimo anno tra librerie, fumetterie, online e fiere.   Ecco la lista dei dieci best seller del 2021:   1. Infocomics Al primo posto, un volume che ha letteralmente fatto impazzire giovani e adulti: Infocomics, una raccolta di oltre cento coloratissime infografiche su origini, storia e curiosità dei più famosi personaggi del fumetto e dell’animazione.   SFOGLIALO QUI   2. Vampiri – Dove trovarli Un autentico manuale illustrato per viaggiatori innamorati del mito del vampiro. Mappe, ricette e racconti di viaggio in cui la storia si intreccia col mito, senza dimenticare le indicazioni fondamentali di ogni guida: dove dormire, cosa mangiare e, soprattutto, come sopravvivere.   SFOGLIALO QUI   3. Le origini del fumetto Un saggio imperdibile sull’evoluzione dell’arte visiva. Partendo dalle illustrazioni umoristiche del Settecento, dagli omini stilizzati e dai romanzi per immagini, passando per l’evoluzione della stampa e l’avvento delle tecnologie audiovisive, Thierry Smolderen delinea il percorso storico che ha portato al fumetto del XX secolo.   SFOGLIALO QUI   4. Edward mani di forbice – Qualche anno dopo Il sequel ufficiale del famoso film di Tim Burton con protagonista Johnny Depp. Sono passati tanti anni, ma Edward non è invecchiato. Un giorno, scopre che il suo inventore aveva un altro progetto rimasto incompiuto. Sarà lui a portarlo a termine creando, suo malgrado, una nuova creatura di malvagia che spaventerà gli abitanti della città.   SFOGLIALO QUI     5. I luoghi di Lovecraft Una guida attraverso gli angoli più remoti dell’immaginario lovecraftiano raccontati durante la sua sconfinata produzione editoriale, dagli inizi passando per i racconti del Necronomicon fino ai miti di Cthulhu. Un volume riccamente illustrato, completo di mappe, ricette e consigli utili per affrontare un viaggio nei luoghi dello scrittore di Providence.   SFOGLIALO QUI    6. Dune – Tra le sabbie del mito Un’analisi a tutto campo dell’opera di Frank Herbert, Dune, best seller assoluto della fantascienza che ha rivoluzionato il genere e influenzato numerosi media, dalla musica al cinema, dalla letteratura all’arte. Ad analizzare questo straordinario fenomeno, il lungo e meticoloso lavoro di ricerca condotto da Filippo Rossi.   SFOGLIALO QUI   7. Eccetto Topolino Il saggio che ha messo in evidenza la lotta tra il fascismo e i fumetti.  Un approfondito dietro le quinte sull’avvento dei comics americani nel nostro Paese, sull’euforia collettiva per i grandi eroi dell’avventura e sulla violenta reazione che questa suscitò fra gli educatori e nel regime fascista, culminata con le proibizioni del 1938 che salvarono dal bando solo l’opera di Walt Disney.   SFOGLIALO QUI   8. Incubi L’orrore ignoto e cosmico delle pagine di H. P. Lovecraft tradotto dallo stile evocativo di Michele Penco. Quattro storie originali ispirate ai racconti del solitario di Providence, accompagnano il lettore in un viaggio ai confini del sogno.   SFOGLIALO QUI    9. Coraline Il fumetto della famosa opera di Neil Gaiman da cui è stato tratto l’omonimo film. La protagonista combatte con la follia del nuovo mondo, in apparenza meraviglioso, per ritrovare i suoi genitori e comprendere il valore della propria vita.   SFOGLIALO QUI   10. L’uomo che ride Chiude la classifica l’adattamento a fumetti del romanzo di Victor Hugo che ha ispirato la figura del Joker. Un orfano dall’animo nobile si guadagna da vivere portando in scena la propria sofferenza. Ha il volto sfigurato per una mutilazione subita nei primi anni di vita, che lo costringe a una maschera di eterno riso. Una bottiglia restituita dal mare farà luce sulle sue origini e sulle contraddizioni di una società corrotta.   SFOGLIALO […]

“Peter Pan”, il fumetto: litografia in omaggio ai primi che lo acquisteranno

La vera storia di Peter Pan ora è un fumetto: i primi 350 che lo acquisteranno, riceveranno in omaggio una litografia degli autori! Dal 17 marzo saranno disponibili 200 copie con litografia nelle fumetterie aderenti e le restanti 150 saranno ordinabili su questo sito. Usa il codice PETERPAN su edizioninpe.it per rientrare tra i pochi fortunati. La spedizione è rapida e gratuita!   ORDINALO QUI   Quella di Peter Pan è davvero una storia che non invecchia mai. Nata dal genio di James Matthew Barrie, esordì come opera teatrale nel 1094 per poi diventare un romanzo sette anni dopo. Da allora è stata tradotta in oltre sessante lingue e ancora oggi continua ad essere ripubblicata. Tante le trasposizioni mediali che ha conosciuto negli anni, dal cartoon (famosissimo quello della Disney) al cinema (tra cui “Hook” diretto da Steven Spielberg, con Robin Williams nei panni del protagonista); e ancora dalla musica al teatro, alla letteratura. Non poteva mancare la versione a fumetti, che ora arriva in libreria in un grande formato cartonato pubblicato da Edizioni NPE, che torna alla storia originale e ne ripropone tutta la magia. Stref, pseudonimo di Stephen White, da grande appassionato dell’opera, si inoltra nel cuore del racconto di Barrie, nella sua complessità, dando vita a una trasposizione quantomai fedele e ricca di spunti di riflessione. Il clima fiabesco, tipico di molti adattamenti, lascia il posto all’avventura e alla psicologia di un personaggio che – più che ribelle – è semplicemente arrabbiato, vittima di un destino impietoso. Le sue splendide illustrazioni attingono alle caratteristiche autentiche dei luoghi che hanno ispirato Barrie, tra cui la Moat Brae House a Dumfries (la villa che ispirò l’Isola che non c’è), in Scozia, e il giardino in cui lo scrittore giocava da ragazzo; arricchite dai luminosi colori di Fin Cramb che aggiungono un tocco incantevole alle tavole. Un fumetto che coglie le tante sfumature contenute nell’opera originale, adatto a piccoli e adulti. Un classico intramontabile da leggere e rileggere più volte nella vita. Per il lancio di questo volume, abbiamo a pensato ad un’iniziativa speciale: i primi 350 che lo acquisteranno, riceveranno in omaggio una litografia degli autori. Dal 17 marzo saranno disponibili 200 copie con litografia nelle fumetterie aderenti, mentre le restanti 150 saranno disponibili su edizioninpe.it.   Per ricevere la litografia acquistando su questo sito: Aggiungi il volume «Peter Pan» nel carrello; Scrivi PETERPAN nella voce “Codice promozionale” presente nel carrello. Se il codice viene accettato, vuol dire che rientri tra i primi 150 e riceverai la litografia. La spedizione è rapida e gratuita!   ORDINALO QUI

«Pinocchio» illustrato da Paolo Mottura: litografia in omaggio se acquistato in fumetteria

L’intramontabile classico di Collodi rivive in una nuova edizione illustrata dal disegnatore Disney, Paolo Mottura.   I primi 200 che lo acquisteranno in fumetteria, riceveranno in omaggio una litografia esclusiva. L’iniziativa è valida nelle fumetterie aderenti.   SFOGLIA GRATIS L’ANTEPRIMA     La storia di Pinocchio è uno di quei classici da leggere e rileggere più volte nella vita, di generazione in generazione. Nato dalla mente di Carlo Collodi e pubblicato nella versione completa nel 1883 (dopo le apparizioni a puntate nei due anni precedenti) ad ogni lettura si presta a diverse chiavi di lettura grazie alle innumerevoli sfumature contenute nel testo. Difficile tener conto di tutte le interpretazioni e gli omaggi registrati negli anni: dal cinema alla musica, tutte le forme d’arte hanno celebrato e reinterpretato le vicende del burattino di legno.     Lo ha fatto anche Paolo Mottura, artista noto – tra le altre cose – per la sua collaborazione con Disney Italia (ha disegnato le storie di «Topolino», «Paperinik», «Minni & Co.») e con Sergio Bonelli Editore («Dylan Dog»), e vincitore di prestigiosi premi tra cui il “Topolino d’oro” per la migliore storia Disney del 1997. Nel volume «Pinocchio», pubblicato da Edizioni NPE e realizzato in collaborazione con Associazione La Nona Arte, l’autore piemontese si è ispirato alle primissime raffigurazioni del personaggio dal naso lungo, offrendo al tempo stesso una nuova e più attuale visione dell’opera collodiana: le sue illustrazioni sviluppano infatti una particolare metafora intorno al dramma esistenziale del protagonista che, abbandonando le fattezze da burattino, dice addio al bambino per lasciare spazio all’adulto. Pagine ricche di suggestioni visive che, tra incantevoli pastelli, acquerelli e oli, si fondono perfettamente al testo di un capolavoro intramontabile.     Per il lancio di questo volume, abbiamo a pensato ad un’iniziativa speciale: i primi 250 che lo acquisteranno, riceveranno in omaggio una litografia di Paolo Mottura (vedi immagine sopra). Dal 3 febbraio saranno disponibili 200 copie con litografia nelle fumetterie aderenti e le restanti 50 su edizioninpe.it (spedizione gratuita).    

Un regalo di Natale per i nostri lettori

SCARICA GRATIS IL PDF DEL FUMETTO SU DAVID BOWIE! Tanti di voi anche quest’anno hanno scelto Edizioni NPE per i regali di Natale, cercandoci in libreria, in fumetteria, ordinando online. Nel ringraziarvi per la fiducia e l’affetto e nell’auguravi i nostri migliori Auguri di Buon Natale, alleghiamo un piccolo regalino da leggere durante le Feste:     Il prossimo 10 gennaio saranno 6 anni dalla scomparsa del Duca Bianco, uno dei protagonisti assoluti della scena musicale mondiale, di cui si narrano in maniera anticonvenzionale la vita e la carriera all’interno del graphic novel «David Bowie – L’uomo delle stelle» con i testi di Lorenzo Bianchi e i disegni Veronica Carratello. Abbiamo pensato di omaggiare il suo ricordo e la sua arte con questo dono in occasione delle festività.   Buona lettura e Buon Natale!   SCARICA GRATIS IL PDF DEL FUMETTO SU DAVID BOWIE!

Intervista a Ivo Milazzo in occasione dell’uscita del fumetto inedito «Tina o Maria»

A distanza di anni dall’epilogo delle avventure di Ken Parker, Ivo Milazzo torna in libreria con un nuovo graphic novel che abbiamo l’onore e il piacere di pubblicare: «Tina o Maria – Riflessi di una vita», dedicato alla figura di Tina Modotti, fotografa, attivista e attrice italiana. Un progetto riposto in un cassetto della mente del maestro da quasi vent’anni. In occasione dell’uscita di questo atteso inedito, vi proponiamo una chiacchierata che Nicola Pesce ha avuto con l’autore. NP: Caro Ivo, grazie per aver accettato questa mia piccola intervista. Tendo a dare per scontata la tua amicizia, che è un lusso che solo le amicizie forti si possono permettere, ma alle volte quando oltre che un amico devo considerarti un artista, comincio a tremare. Una volta millenni fa rappresentavano le persone importanti come dei giganti. Ecco, se io ti dovessi rappresentare come artista avrei bisogno di un muro molto grande! Così, pieno di timore reverenziale, ti pongo le mie piccole domande. Nel 2018 hai pubblicato con noi il saggio L’Emozione delle Immagini, un enorme lavoro che affronta il mondo del fumetto a 360° dall’alto della tua esperienza, tanto nell’averlo vissuto e domato, quanto nel saperlo comunicare ai lettori. Ma lavorare a un’opera a fumetti, prendere in mano matita e acquerelli, è totalmente diverso. La tua ultima fatica fu la storia conclusiva di «Ken Parker» per Mondadori Comics, nel 2015, quindi ben 6 anni fa. Mentre l’ultimo lavoro “non kenparkeriano” risale al 2009, con la meravigliosa storia ispirata alla biografia di Fabrizio De André Uomo Faber. Come mai ci sono stati tanti anni di pausa tra le tue ultime tre opere?   IM: Tra Uomo Faber e la storia di KP, Fin dove arriva il mattino, in realtà è accaduto altro. Nel 2010 ho curato una iniziativa specifica per il 150mo anniversario dell’Unità d’Italia dal titolo Storie d’Italia sui testi di Francesco Artibani. Con il sostegno del direttore in carica del Museo del Fumetto di Lucca, Angelo Nencetti, insieme a Francesco abbiamo pensato a una serie di racconti a colori che potessero idealmente rappresentare vicende e sentimenti del periodo storico, grazie all’apporto grafico di altri colleghi disegnatori. Il direttore del «Giornalino» delle Edizioni San Paolo, Stefano Gorla, è stato il tramite editoriale che ha diffuso il progetto in due volumi brossurati per celebrare l’avvenimento con l’arte sequenziale del medium Fumetto. Poco dopo è successo un fatto che reputo un regalo inatteso della vita: la conoscenza del noto regista Ettore Scola! Grazie al mio agente Tommaso D’Alessandro, ho avuto la possibilità di arrivare addirittura a collaborare con Ettore per rendere in un graphic novel un suo film non realizzato per propria scelta etica e a instaurare un’impensabile amicizia durata per il tempo che la vita ha reso possibile. Dal “trattamento” (fase transitiva espressa in forma di novella coi dialoghi già definiti, precedente la sceneggiatura con la stesura dettagliata del film), frutto del confronto creativo sulla storia tra Ettore (autore dell’idea), la figlia Silvia (coautrice da tempo nei film paterni), Furio Scarpelli e il figlio Giacomo, ho sceneggiato il testo sulle necessità visive e i ritmi del fumetto, mantenendone integro il contenuto, e nel 2014 abbiamo realizzato il libro Un drago a forma di nuvola nel desiderio di rivitalizzare su carta cast e location prescelti da Scola per la Medusa Film. Quel racconto è in questi giorni nelle sale cinematografiche col titolo Il materiale emotivo, reinterpretato nella scrittura da Margaret Mazzantini e diretto da  Sergio Castellitto, a cui ho potuto stringere la mano sul set di Cinecittà nel 2019. Come ha recentemente rivelato Silvia durante un’intervista, la coppia ha chiesto la libertà artistica […]

Lucca Comics 2021: gli autori ospiti di Edizioni NPE

Finalmente, dopo un anno e mezzo alquanto difficile, torniamo ad incontrarci in quel meraviglioso caos che è il Lucca Comics & Games! L’edizione di quest’anno si terrà dal 28 ottobre all’1 novembre, e noi saremo presenti come sempre con il nostro stand nel padiglione in Piazza Napoleone (nello specifico, saremo nell’angolo più vicino a Piazza del Giglio, stand NAP-502). Porteremo con noi le ultime uscite, tra fumetti, romanzi e saggi e ospiteremo alcuni degli autori più apprezzati della casa editrice. Saranno disponibili per sketch, dediche e scambi di chiacchiere: Imaginary Travel Ltd (Caterina Scardillo, Michele Mingrone, Sara Vettori), autori dei best-seller «I luoghi di Lovecraft» e «Vampiri: dove trovarli»; Enzo Rizzi con il suo omnibus «La grande storia del rock e del metal a fumetti», tra i titoli più venduti di Edizioni NPE; Giorgio Martone, pronto a dedicare «Giacomo Leopardi: L’infinito», il graphic novel che ha esaurito la prima tiratura in poche settimane; Nicola Pesce con il suo quarto romanzo «La volpe che amava i libri», che è anche il volume più venduto di sempre della casa editrice. Ma non è finita qui: il caro Miguel Ángel Martín ha realizzato nelle ultime settimane degli sketch che saranno dati in omaggio a chi acquisterà il suo Neuroworld, fresco di stampa. Per maggiori dettagli su date e orari in cui gli autori saranno presenti allo stand Edizioni NPE, consultate il calendario qui sotto.   Ci vediamo lì!

Fai un ordine e ricevi una tazza in regalo!

USA IL CODICE TAZZA SU EDIZIONINPE.IT Valido fino a esaurimento scorte.     Scegli tra le collane dedicate ai Maestri del fumetto, graphic novel, saggi e romanzi. Aggiungi nel carrello il volume, o i volumi, che desideri acquistare e scrivi TAZZA nell’apposita voce “Codice promozionale” per ricevere una tazza di Edizioni NPE in omaggio. Il codice è valido su una spesa minima di 25,00 euro. La spedizione è sempre gratuita! Promo valida fino a esaurimento scorte. Se il codice viene accettato nel carrello, vuol dire sono ancora disponibili tazze e che ne riceverai una insieme al tuo ordine. Se non viene accettato, significa che sono terminate. Nei periodi di promozione, le spedizioni potrebbero richiedere qualche giorno in più rispetto al solito. Ti aspettiamo sul sito, ma sii veloce!

A Trieste, una mostra su Attilio Micheluzzi

Il 25 settembre 2021 si inaugurerà la mostra “Micheluzzi – Dall’Istria al mondo un maestro del fumetto”, visitabile fino al 7 novembre 2021 presso il Civico Museo della Civilità istriana fiumana dalmata a Trieste. Un artista immenso a cui Edizioni NPE ha dedicato un’intera collana, riportando in libreria le opere del Maestro in eleganti edizioni cartonate.   La mostra triestina propone un’ampia selezione delle tavole originali, fra cui tutte le 48 relative alla prima avventura di Marcel Labrume, assieme a una scelta delle tavole “sciolte” (dedicate soprattutto a insigni personaggi storici creati per “Il Giornalino”) e a due dei progetti architettonici elaborati da Micheluzzi al rientro in Italia dopo l’esperienza africana. La rassegna è corredata da un video di ricostruzione biografica dell’artista e da un video in loop relativo alle copertine degli album, molti dei quali sono a loro volta in esposizione. Finché le storie a fumetti si definivano propriamente così, e non ancora “graphic novel”, c’erano in Italia non più di una mezza dozzina di indiscussi Maestri del Fumetto (e soprattutto del fumetto in bianco e nero, il più icastico): Hugo Pratt, Guido Crepax, Dino Battaglia, Sergio Toppi, Guido Buzzelli e anche Attilio Micheluzzi, benché la sua enorme produzione edita in albi e/o volumi fosse compresa e compressa in un arco di tempo assai limitato, i 18 anni tra il 1972 (anno della prima storia pubblicata sul «Corriere dei Ragazzi») e il 1990 (anno della sua prematura scomparsa). Micheluzzi era nato in Istria, a Umago, nel 1930: figlio di un altro Attilio, nativo di Fiume, che sarebbe divenuto generale di divisione della Regia Aeronautica italiana, si sarebbe nutrito della passione paterna per il volo e gli aerei, seguendolo nelle varie città sedi di Comando (fra cui Trieste e Gorizia), ma sempre nutrendo – per sua stessa ammissione – una qual nostalgia per il mondo della Mitteleuropa, per la cultura e lo stile di vita di un’epoca “ancora legata per l’ombelico al glorioso Ottocento”. Fin da bambino Attilio junior dimostra un innato talento per il disegno, che gli fa realizzare assai presto storie illustrate, rimaste ovviamente inedite. L’avventura, le vicende belliche della prima e poi della Seconda guerra mondiale, l’attrazione per tutto ciò che concerne il volo (e le battaglie aeree) connoteranno gran parte della sua opera più matura di illustratore, anche dopo la laurea in architettura conseguita a Napoli. Vivrà poi diverse esperienze professionali in paesi africani: Senegal, Nigeria, Marocco, Tunisia, finendo per venir espulso con la famiglia dalla Libia all’avvento del regime di Gheddafi. Si stabilirà quindi a Napoli con la moglie e i figli e, dagli anni Settanta, si dedicherà esclusivamente all’invenzione di straordinari “romanzi” per immagini, spesso di ambientazione esotica, inventando personaggi di grande fascino quali il reporter Johnny Focus, l’avventuriero Marcel Labrume, la nobile e audace Petra Chérie, protagonista di vicende talora inserite nel contesto fisico e storico dell’Adriatico, dei Balcani, della Turchia. E ancora, intensivamente, altri protagonisti: Capitan Erik, Rosso Stenton, Clarence “Babel” Man… Una bibliografia densissima, che comprende anche storie non devolute alle testate specializzate, ma destinate alla pubblicazione in volumi monotematici (“Siberia”, “Titanic”, “Mermoz”, “Bab El Mandeb”, “Afghanistan”), tutte contraddistinte da una precisa, minuziosa conoscenza dei luoghi, della Storia e delle vicende storiche. La morte lo coglie a Napoli, appena sessantenne, all’apice di una vicenda umana e artistica che ne fa, da subito, un classico del fumetto: amato, collezionato e studiato come ben pochi altri autori. La mostra a Trieste è l’occasione per poter apprezzare da vicino i suoi magnifici lavori. Puoi acquistare i volumi della collana Micheluzzi finora pubblicati da Edizioni NPE cliccando qui.