Enzo Rizzi (Taranto, 24.11.63), vive e lavora a Taranto. Creatore di Heavy Bone, il serial killer di rockstar, già da bambino si avvicina al mondo del fumetto (da ragazzino si divertiva a ricopiare le copertine di fumetti come Vartan, Jolanda, Kriminal, Sadik); a 18 anni esplode la sua passione più grande: la musica, in particolare quella per l’Heavy Metal (Alice Cooper e Kiss le sue band preferite in assoluto). Questi gruppi cominciarono ad apparire ai suoi occhi come i classici villains del mondo del fumetto, e così Enzo inizia a “disegnare metal”, prima per alcune fanzine e poi per un paio di riviste.

Furono quelle le basi sulle quali avrebbe trovato le fondamenta il personaggio di Heavy Bone, che finisce, con il passare del tempo, col catturare l’attenzione di tanti appassionati di fumetti e di musica, attirati dal suo umorismo nero, dalla violenza tanto esasperata da risultare grottesca e da alcuni momenti di “sex & drugs” che, naturalmente, non potevano mancare in un fumetto così fuori dagli schemi.

Enzo Rizzi comincia così a creare l’universo di Heavy Bone, cominciando con una miniserie di quattro albi (Inksteria). Intanto collabora con i Fan Club italiani di Kiss, Aerosmith, Queen e Metallica nonché con le riviste metal «Flash» e «Rock Hard». Sue illustrazioni vengono poi pubblicate su alcuni «Almanacchi della paura» di Dylan Dog, su «H/M», «Metal Hammer», «Hard» e «Metal Shock».

Ospite fisso allo stand di Edizioni NPE durante il Lucca Comics & Games che vanno dal 2012 al 2015 e al Napoli Comicon (fino al 2015), è grazie al suo Heavy Bone (prima con La storia del metal a fumetti e successivamente con La storia del Rock a fumetti – entrambe targate Edizioni NPE – che, nel 2014, vince il Gran Premio Autori ed Editori/Fullcomics & Games nella categoria “Miglior Autore Italiano”.

Attualmente continuano le sue collaborazioni con il portale «True Metal», con la collana «Danze Macabre» (Crac ed.), con la collana «HorrorProject» (Universitalia) e con «Heavy Metal» per il mercato degli USA e le sue collaborazioni come illustratore per la realizzazione di copertine, poster, locandine, T-Shirt, gadgets e mascotte per diversi gruppi rock/metal italiani.

Nel 2016 crea la sua personale etichetta editoriale, Heavy Comics, con cui lancia una nuova miniserie dedicata al killer di rockstars più famoso del mondo del fumetto.

Volumi in vetrina

Libri in ordine alfabetico