Valerio Monacò (2 giugno 1981, Potenza) critico cinematografico, giornalista freelance e illustratore. Dopo il servizio militare fa i lavori più disparati: commesso in videoteche, negozi di dischi e librerie, venditore porta a porta, impiegato, buttafuori e, ad oggi, si occupa di sicurezza negli stadi.

Pratica numerosi sport: calcio, pugilato, judo, nuoto, pallanuoto. Fonda un gruppo musicale Dark/Industrial, gli IAN Ain’t. Lavora per una rivista mensile dal 2007 al 2013 per la quale, oltre a ricoprire tutti i ruoli di redazione, cura una sua rubrica sul cinema: Atmosphere… Dal 1888.

Collabora anche con altre testate e organizza rassegne cinematografiche, vernissage e lezioni di storia del cinema. Fiero autodidatta, prende l’immagi-nazione molto sul serio nutrendola con le visioni di grandi registi, scrittori, musicisti, fumettisti, che seleziona accuratamente e colleziona da più di vent’anni. Si è specializzato in studi e ricerche sul folklore legato alla Basilicata e in virtù di questo percorso è legato da una profonda amicizia al regista Luigi Di Gianni; lo strano duo collabora su diversi progetti, ultimo dei quali le memorie del cineasta. Monacò ha riscoperto e curato l’edizione in DVD, per la General Video, del capolavoro perduto di Di Gianni Il Tempo Dell’Inizio (1974); è inoltre l’ideatore di un progetto sulla storia della boxe dalle origini ai giorni nostri, arricchito dalle sue illustrazioni dei 100 pugili più forti di ogni epoca. Ha creato e dirige un blog di cultura a 360°, per il quale collaborano professionisti riconosciuti e stimati in vari campi artistici e semplici appassionati: http://www.atmosphe-reblog.com/.

David Lynch: Il Tempo del Viaggio e del Sogno è il suo libro d’esordio.

Volumi in vetrina

Libri in ordine alfabetico