Agata Matteucci (Ravenna, 1982), vive a Bologna, dove lavora come designer creativa e multimediale per l’ufficio stampa dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna, oltre che come fumettista e illustratrice.

Nel 2002 crea Leo & Lou, un fumetto a tavole autoconclusive a sfondo “comico- esistenzialista”, che riscuote subito un ottimo successo. Nel 2003 si trasferisce in California, dove per un anno frequenta la UCLA University of California Los Angeles e porta a termine uno stage di graphic designer e webmaster con la rivista antiproibizionista storica «HighTimes». Nel 2005 è tra i tre fumettisti segnalati dal Festival Iceberg 2005 del Comune di Bologna. Nel 2009 le sue strisce umoristiche vengono raccolte all’interno di un libro dal titolo Leo & Lou, edito dalla casa editrice di Piombino Il Foglio Letterario.

Nel 2012 coordina un collettivo di 20 artisti che autoproduce il libro 12/24/36 – Reality draws, una raccolta di storie brevi e racconti a fumetti. Nel 2013 vince il primo premio “Take… Action!” 2013, concorso per giovani videomaker indetto da AIL (Associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma) per l’ideazione e realizzazione di uno spot animato di sensibilizzazione sulla lotta ai tumori del sangue. Nel 2014 diventa giornalista pubblicista e dottoressa magistrale in Scienze della Comunicazione. Nel 2015 realizza AL bar, una serie di vignette satiriche che verranno subito dopo pubblicate sul sito dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna.

Il suo ultimo progetto, nato da un web-comic di grande successo, è la serie di vignette Le terribili leggende metropolitane che si tramandano i bambini, pubblicate nel 2016 in un libro raccolta con Edizioni NPE, di cui è stata ospite allo stand durante Lucca Comics & Games 2015 e 2016 . Le vignette vengono ancora pubblicate sulla pagina Facebook, sul sito Tumblr oltre che su Instagram e su Twitter.

Sul sito personale dell’autrice vengono pubblicati ogni settimana tutti gli aggiornamenti sui progetti in corso e gli ultimi lavori realizzati.

Volumi in vetrina

Libri in ordine alfabetico