Fabrizio Liuzzi nasce a Taranto nel 1980. Laureato in sociologia, ha da sempre la passione per i fumetti del quale è un assiduo lettore sin dall’infanzia. Nel 2008 fonda l’associazione culturale Il Regno delle Arti tramite la quale promuove corsi e laboratori di fumetto nei quali insegna sceneggiatura e storytelling.

Da quella esperienza nasce il team LABO (ora associazione) con il quale realizza prima la fanzine «TA-DAN» e poi i volumi Experiment #1, #2 e #3 ed Extra editi da Print Me Editore e sui quali appaiono storie brevi da lui sceneggiate. Un primo riconoscimento arriva nel 2010 quando, con il progetto Gnosis, insieme a Gabriele Benefico, si classifica tra i 15 finalisti del Lucca Project Contest. Due anni dopo, nel 2012, arriva la vittoria a quello stesso concorso con Delitto d’autunno, proposto di nuovo insieme a Benefico e Gianfranco Vitti.

Il volume esce l’anno successivo per Edizioni BD e ne segna l’esordio tra i professionisti. Per tale esordio nel giugno 2014 arriva la candidatura al Premio Nuvolette.

Dal 2017 collabora con Lavieri edizioni come co-autore della collana «Le indagini di André Dupin».

Volumi in vetrina

Libri in ordine alfabetico